Il rerelease di Battle Angel porterà alla realizzazione di Alita 2?

Potremmo non ricevere ancora Alita 2, ma Alita: Angelo della battaglia sta tornando ufficialmente al cinema. La notizia è stata rivelata da James Cameron, che ha co-scritto e prodotto l'amato film di fantascienza. È stato un progetto di passione di lunga data per Cameron, con Robert Rodriguez che è finito sulla sedia del regista. Ora, il film avrà una seconda possibilità di vita nei cinema, il che potrebbe potenzialmente riaccendere le speranze per un sequel.


Alita: Angelo della battaglia sarà ufficialmente torna nelle sale il 30 ottobre . Sarà uno dei pochi blockbuster in uscita nelle sale questo mese, anche se si tratta di una riedizione, poiché la maggior parte dei grandi film si è spostata al 2021 o oltre sulla scia Principio La sottoperformance al botteghino. James Cameron, prendendo su Twitter, ha fatto l'annuncio, dicendo quanto segue.

RELAZIONATO: Il regista di Alita Robert Rodriguez è ottimista che Battle Angel 2 accadrà su Disney+

Il #AlitaArmy formato non solo come fan accaniti del film, ma come un gruppo che spera attivamente di ottenere un sequel. Sono avvenute diverse campagne online e all'inizio di quest'anno sono apparsi anche cartelloni pubblicitari a Los Angeles. Alita: Angelo della battaglia è stato accolto abbastanza bene dalla critica, ma è stato completamente accolto dal pubblico. Tuttavia, ha guadagnato solo $ 85 milioni al botteghino nazionale, lavorando contro un ripido budget di produzione di $ 170 milioni. Sebbene si sia comportato bene a livello internazionale, guadagnando alla fine un totale di $ 404 milioni. Quindi è caduto in quella strana area di non proprio un flop, anche se non esattamente un grande successo.

A complicare le cose, la fusione Disney/Fox è entrata in vigore lo scorso anno. Fox ha originariamente prodotto il film, ma ora le decisioni in merito Alita: Battle Angel 2 sono nelle mani della Mouse House. Data la sua performance al botteghino, non sorprende che lo studio debba ancora dare il via libera a un sequel. Detto questo, se la riedizione funziona bene, potrebbe essere sufficiente per spingere Disney sulla cima. Il film ha senza dubbio trovato un pubblico fedele in home video.


Alita: Angelo della battaglia è basato sulla graphic novel Gunnm di Yukito Kushiro. La storia è ambientata diversi secoli nel futuro. Alita viene trovata in un deposito di rottami di Iron City da un cyber-dottore di nome Ido, che porta il cyborg nella sua clinica. Quando Alita si risveglia, non ha memoria di chi sia e non riconosce il mondo in cui si trova. Mentre Alita impara a farsi strada attraverso la sua nuova vita e le pericolose strade di Iron City, Ido tenta di proteggerla da lei passato misterioso.



Il cast comprende Christoph Waltz, Jennifer Connelly, Mahershala Ali, Jackie Earle Haley, Ed Skrein e Lana Condor. Non è ancora chiaro quanti teatri Alita: Angelo della battaglia verrà rilasciato il. Regal ha nuovamente chiuso i battenti negli Stati Uniti ma AMC e Cinemark rimarranno aperti. Cinemark ha già confermato che mostreranno il film. È anche probabile che lo proiettino anche i drive-in negli Stati Uniti, poiché negli ultimi mesi sono diventati un paradiso per gli spettatori. Puoi controllare l'annuncio ufficiale da Twitter di James Cameron Cameron .