Perché Mark Ruffalo ha quasi rinunciato al 13 e al 30 secondo la co-protagonista Jennifer Garner?

Ora considerato un classico di formazione, 13 in corso 30 non è stato sempre visto favorevolmente dal protagonista Mark Ruffalo. Secondo la sua co-protagonista Jennifer Garner, il pilastro della Marvel voleva disperatamente abbandonare la commedia romantica. Perché non gli piaceva il tempo trascorso sul set? Garner spiega la situazione dietro le quinte che aveva Hulk pronto a consegnare i suoi documenti.


Nel 13 in corso 30 , una ragazza stanca delle restrizioni sociali delle medie si trasforma in un'adulta durante la notte. In questa favola di benessere, l'adolescente Jenna (Christa B. Allen) vuole un fidanzato e quando non riesce a trovarne uno, fantastica di essere un'adulta ben adattata. Improvvisamente, il suo desiderio segreto diventa realtà e si trasforma in una trentenne ( Jennifer Garner ). Ma l'età adulta, con la sua serie di sfide uomo-donna, non è così facile come sembra.

Mark Ruffalo interpreta l'interesse amoroso in 13 in corso 30 . Ma ciò non era uno dei suoi ruoli preferiti durante il periodo delle riprese, per quanto affettuosamente possa ripensare all'esperienza ora. Jennifer Garner, d'altra parte, ama la commedia romantica e l'ha persino definita un film 'perfettamente costruito'. Il film è stato diretto dal compianto Gary Winick.

La cosa delle riprese 13 in corso 30 che aveva Marco Ruffalo la più infastidita è stata l'iconica sequenza di danza Thriller che ha utilizzato la canzone di Michael Jackson che rompe le classifiche. Gli attori hanno dovuto ricreare il video diretto da John Landis per uno dei 13 in corso 30 i più grandi calci piazzati. E non è stato un compito facile per Ruffalo, che era circondato da ballerini professionisti.

Si può obiettare, ma Mark Ruffalo non avendo alcuna esperienza con la danza forse ha aggiunto alla qualità affascinante di questa scena e alla sua partecipazione ad essa. Il suo personaggio non dovrebbe essere un ballerino addestrato, quindi funziona per la maggior parte. E a difesa del personaggio, sono passati 30 anni dall'uscita della canzone, con il personaggio di Jennifer Garner che la ricorda letteralmente come se fosse ieri.


Sono passati 15 anni da allora 13 in corso 30 colpire i teatri. Sebbene non sia in programma alcun sequel, Jennifer Garner e Mark Ruffalo si riuniscono per l'avventura familiare di viaggio nel tempo di Netflix Il progetto Adam , quale ha un'atmosfera simile al cambio del corpo . Puoi catturare Jennifer Garner nella commedia per famiglie Sì giorno su Netflix in questo momento.