Mappa della Terra di Mezzo annotata da Tolkien trovata nel libro Il Signore degli Anelli

La scorsa settimana ha segnato il 60° anniversario di Il ritorno del re la prima pubblicazione, J.R.R. Tolkien l'ultimo romanzo nella sua amata Signore degli Anelli trilogia novella. Pochi giorni dopo questo anniversario è passato, I libri rari di Blackwell a Oxford fece una scoperta sorprendente, una mappa della Terra di Mezzo con annotazioni manoscritte dell'autore J.R.R. Tolkien stesso. La mappa è stata trovata in IllustratorPauline Bynes ' copia di Il Signore degli Anelli , che aveva lavorato con l'autore su una mappa a colori della Terra di Mezzo pubblicata nel 1970.


Blackwell's sta vendendo la mappa per 60.000 sterline britanniche ($ 92.118), con la società che ha definito questa scoperta 'forse il pezzo più bello dell'effimero di Tolkien che sia emerso almeno negli ultimi 20 anni'. Le note scritte a mano dall'autore rivelano che Hobbiton si trova alla stessa latitudine di Oxford, il che è appropriato poiché J.R.R. Tolkien era un professore di anglosassone presso la prestigiosa Università di Oxford. Usa anche altre località come Belgrado, Cipro e Gerusalemme come punti di riferimento nella mappa, con Blackwell che ipotizza che Terra di Mezzo città di Minas Tirith è stata ispirata dalla città italiana di Ravenna. Ecco cosa fa BlackwellSian Wainwright ha dovuto dire in una dichiarazione a Il guardiano .

RELAZIONATO: I fan di Tolkien lanciano una petizione contro la nudità nella serie TV Il Signore degli Anelli di Amazon

Il libro dove è stata trovata la mappa è stato consegnato al negozio, che vende anche una serie diPauline Bynes ' lavoro, che ha anche collaborato con Le Cronache di Narnia autore C.S. Lewis. Blackwell ha anche corrispondenze traBynes e Tolkien, dove descrive l'autore come 'non collaborativo', anche se in seguito si scusa per essere stato così 'dilatatore'. Ecco cosaHenry Gott , specialista in prime edizioni moderne della Blackwell's Rare Books, ha detto nella sua dichiarazione.

Signore degli Anelli star Ian McKellen, che ha interpretato l'iconico Gandalf nel trilogia di film , ha anche mostrato il ritrovamento sul suo Twitter pagina ieri. Dai un'occhiata a una foto della mappa, insieme ai taccuini dell'autore qui sotto. Sborreresti $ 92.218 per possederne un pezzo? Signore degli Anelli storia? Fateci sapere cosa ne pensate e restate sintonizzati per ulteriori informazioni su questa scoperta storica.