L'attrice di Smallville Allison Mack parla prima della condanna per il culto sessuale di NXIVM

Ex Smallville l'attrice Allison Mack parlerà nei restanti giorni prima della sua condanna per il coinvolgimento nel NXIVM culto del sesso . Tra il 1998 e il 2018, NXIVM ha sviluppato un seguito principalmente attraverso i suoi seminari di sviluppo personale, reclutando diverse celebrità e personaggi dell'alta società. Tuttavia, l'organizzazione ha anche affrontato molteplici accuse di abuso sessuale sistemico di membri femminili da parte del leader del culto Keith Raniere e membri della sua cerchia ristretta, portando all'arresto di Raniere, Mack e altri membri di NXIVM all'inizio del 2018.


Allison Mack inizialmente ha negato le accuse di essere il secondo in comando di Raniere dopo il suo arresto dalla sua villa di lusso fuori Puerto Vallarta nel marzo 2018. Tuttavia, a seguito di un'esposizione del New York Times del 2017 e di uno speciale dell'A&E del 2018 sui culti secondo cui Mack ha reclutato numerose donne per NXIVM , l'FBI l'ha arrestata a Brooklyn il 20 aprile 2018 ed è stata successivamente dichiarata colpevole. Ecco la sua dichiarazione completa prima della sentenza.

RELAZIONATO: Bill Cosby parla dopo il rilascio dal carcere: ho sempre mantenuto la mia innocenza

Il 27 ottobre 2020, il giudice federale Nicholas Garaufis ha condannato Keith Raniere a 120 anni di carcere e lo ha multato per 1,75 milioni di dollari per sfruttamento sessuale di un bambino e possesso di materiale pedopornografico in relazione a una vittima minorenne, tentato traffico sessuale, furto di identità, estorsione, filo frode e alterazione dei registri per l'utilizzo in procedimenti ufficiali.

Il Smallville la star è stata inizialmente accusata di traffico sessuale, cospirazione per traffico sessuale e cospirazione per lavoro forzato nel 2018. Si è dichiarata non colpevole all'epoca, ma in seguito si è dichiarata colpevole di racket nell'aprile 2019 ed è in attesa di sentenza, prevista per il 30 giugno 2021. Questa notizia arriva da Il giornalista di Hollywood .