Retcon la trilogia sequel di Star Wars, ecco come potrebbero farlo Disney e Lucasfilmfilm

Il Guerre stellari La trilogia del sequel si è rivelata un po' un miscuglio, alla fine. Mentre Il Risveglio della Forza ha dato il via alle cose con un successo globale da 2 miliardi di dollari che ha riacceso il franchise, entrambi Gli ultimi Jedi e L'ascesa di Skywalker erano intensamente divisivi. Ma Disney e Lucasfilm da allora sono andati avanti, in gran parte grazie a Il mandaloriano . Detto questo, se volevano prendere le distanze dalla trilogia del sequel, c'è un modo in cui Disney potrebbe, e dobbiamo sottolineare poteva , retcon i sequel.


Hardcore Guerre stellari i fan potrebbero aver letto abbondanti voci online nelle ultime settimane / mesi che affermano che Lucasfilm sta segretamente retcon i sequel. Il nostro obiettivo qui non è esaminare la validità di quelle voci. Né è dire se il regime Disney dovrebbe o non dovrebbe fare una cosa del genere. Stiamo semplicemente cercando di spiegare come questo, in teoria, sia già stato reso possibile dal materiale canonico all'interno del franchise. Si tratta di qualcosa noto come il mondo tra i mondi, alias il velo della forza.

RELAZIONATO: Star Wars: The Old Republic Legacy of The Sith Expansion annunciata per il decimo anniversario

Perché si dice che la Disney retcon? Trilogia sequel di Star Wars ?

Innanzitutto, spieghiamo cosa ha alimentato le voci recenti e perché Disney/Lucasfilm potrebbe considerare di fare qualcosa di così audace. Come accennato, non importa come ci si sente riguardo ai film individualmente, non si può negare che entrambi i film del regista Rian Jonson Gli ultimi Jedi e J.J. Abramo L'ascesa di Skywalker erano enormemente divisivi. Questo è di fondamentale importanza quando si guarda a un franchising in cui tutto è canonico e tutto conta. romanzi. I fumetti. Videogiochi. Tutto.

Poco dopo che la Disney ha acquistato la Lucasfilm nel 2012, è stato rivelato che avrebbero ripristinato il canone. Qualsiasi nuovo materiale, non importa quale sia il mezzo, conterebbe nel Guerre stellari galassia. Ciò significa che, anche se si stanno allontanando dalla saga di Skywalker, il franchise è ancorato agli eventi della trilogia del sequel. Eventuali altre storie che precedono o seguono questi film nella timeline saranno collegate, in qualche modo, ai racconti di Rey, Kylo Ren, Poe Dameron e Finn . E gli elementi di divisione devono, quindi, accompagnare anche la corsa.

Quindi, in teoria, se ci fosse un modo per lo studio di riconvertire la trilogia del sequel, collocandola in una timeline alternativa, questa potrebbe essere un'opzione interessante. Non direbbero necessariamente che i sequel non sono avvenuti. Solo che sono accaduti in una linea temporale diversa, supponendo che venga utilizzato il metodo proposto per riconnettere i film. Detto questo, fare una cosa del genere sarebbe audace e potrebbe correre il rischio di alienare i fan che hanno amato Gli ultimi Jedi e/o L'ascesa di Skywalker . Dovrebbe essere un rischio calcolato.


Cos'è il mondo tra i mondi?

Un mondo tra i mondi era il titolo di un episodio particolarmente importante di Ribelli di Star Wars stagione 4. L'episodio ha avuto luogo vicino alla conclusione della serie. Per coloro che non hanno guardato la serie animata, è incentrata su un giovane ragazzo sensibile alla Forza di nome Ezra Bridger che si unisce a una squadra disordinata nei primi giorni della Ribellione. È addestrato nelle vie dei Jedi da Kanan Jarrus, un ex padawan sopravvissuto all'Ordine 66.



Nell'episodio in questione, Ezra scopre un portale che funge da ponte tra il tempo e lo spazio. In sostanza, è una forma di viaggio nel tempo a cui è possibile accedere usando la Forza. La voce ufficiale del database World Between Worlds su StarWars.com recita come segue.


The World Between Worlds/Veil of the Force consente un viaggio nel tempo di una sorta all'interno del Guerre stellari universo. Più importante, Ribelli di Star Wars è saldamente all'interno del canone. Non è stato prodotto solo in seguito all'acquisizione della Lucasfilm da parte della Disney, ma molti personaggi ed eventi dello spettacolo sono serviti da trampolino di lancio per eventi testimoniati in Il mandaloriano . Questo è qualcosa che esiste fermamente nello spazio occupato sia da Rey che da Grogu, alias Baby Yoda. È la stessa galassia. Stesse regole.

In che modo la Disney potrebbe usare il velo della forza per riconvertire i sequel di Star Wars?

Ora arriva questa grande domanda; come potrebbe essere usato il Velo della Forza per riconnettersi? Guerre stellari sequel? Questo sarebbe sorprendentemente facile. Ezra Bridger è vivo . Ciò è stato confermato da Dave Filoni di Lucasfilm, che era dietro a entrambi Le guerre dei cloni e Ribelli , ora in qualità di produttore esecutivo su Il mandaloriano . In quanto tale, la conoscenza di questo potente strumento rimane con lui. Quindi può essere riutilizzato.


Di particolare importanza, Lucasfilm sta attualmente sviluppando un intero universo di spettacoli che si svolgono nella stessa linea temporale di Il mandaloriano , circa una manciata di anni dopo Il ritorno dello Jedi . O, per dirla in altro modo, circa 25 anni, più o meno, prima degli eventi di Il Risveglio della Forza . Ciò lascia molto spazio al Velo della Forza da usare per impedire che il Primo Ordine accada. Per impedire a Kylo Ren e Snoke di annientare la Nuova Repubblica. Per evitare che Palpatine ritorni.

uno spettacolo, Ahsoka , che sarà incentrato su Ahsoka Tano di Rosario Dawson, potrebbe essere il fulcro dell'intera operazione. Nel Un mondo tra i mondi , Ezra riesce a salvare Ahsoka da un destino certo nella sua battaglia con Darth Vader, che è servito come il Ribelli di Star Wars finale della seconda stagione. Il destino di Ahsoka nel duello con il suo ex padrone è rimasto inquietante fino a quando Ezra ha usato il Velo per portarla in salvo. Effettivamente, in quel momento, ha alterato il corso della storia. Se Ahsoka fosse morta nella sua battaglia con Vader, chissà cosa sarebbe successo alla galassia?

Lucasfilm ha già segretamente ambientato i sequel di Star Wars in una linea temporale alternativa?

Qui è dove le cose si fanno più speculative e un po' là fuori. In teoria, il I sequel di Star Wars potrebbero già esistere in un'altra linea temporale . Questo non è stato ancora rivelato. Secondo la teoria, quando Ezra ha salvato Ahsoka, ha cambiato tutto. È possibile, in quel momento, che abbia impedito che gli eventi che abbiamo visto nella trilogia del sequel si verificassero in primo luogo.

La sequenza temporale in cui muore Ahsoka potrebbe, in teoria, essere la sequenza temporale della trilogia del sequel. Ma Ezra ha salvato Ahsoka. Lei viveva. Ha incontrato Mando e Grogu. È stata in grado di guidare Mando a portare Grogu su Tython. Ahsoka ha permesso al piccolo alieno sensibile alla Forza di comunicare con Luke Skywalker. Ha reso possibile a Luke di prendere Grogu e addestrarlo nelle vie della Forza. Ribelli di Star Wars avrebbe già potuto stabilire questa nuova linea temporale teorica. Lo stesso che abbiamo seguito in Il mandaloriano .


Diamo un'occhiata alla cronologia Ahsoka muore . In quello scenario, Luke probabilmente non comunica con Grogu. Sembra molto meno probabile che le loro strade si incrocino. Il canone attuale, in particolare L'ascesa di Kylo Ren comico, ha affermato che Ben Solo, prima di diventare Kylo Ren, era il primo studente di Luke all'indomani di Il ritorno dello Jedi . La situazione con Grogu lo contraddice a un certo livello. Questo potrebbe essere usato come carburante per innescare la teoria delle linee temporali multiple.

C'è anche la questione del breve ruolo di Ahsoka in L'ascesa di Skywalker . Sentiamo la voce di Ahsoka alla fine del film con tutti gli altri Jedi morti quando Rey comunica con loro durante la sua battaglia con Palpatine. Ciò implica che anche Ahsoka è morta. Di nuovo, questo potrebbe essere preso come un segnale che Ahsoka è morta nella linea temporale in cui esistono i sequel. Non è così nel caso Ribelli timeline grazie alle azioni di Ezra in Un mondo tra i mondi .

I piani della Disney per Il mandaloriano stagione 3, Ahsoka , Campi della Nuova Repubblica , e l'intero futuro di Guerre stellari , rimangono in gran parte misteriosi. Non si sa se il Velo della Forza verrà mai usato di nuovo. Se Un mondo tra i mondi verrà utilizzato per alterare l'intera struttura del franchising. Ma potrebbe essere, ed è importante riflettere mentre guardiamo avanti.