Ora è il momento perfetto per guardare Star Wars Rebels

Il mandaloriano la stagione 2 è finita. Le guerre dei cloni ha concluso la sua corsa. La saga di Skywalker si è conclusa e non abbiamo novità Guerre stellari film in arrivo da noi almeno per un paio d'anni. Ciò potrebbe lasciare alcuni fan con un buco che deve essere riempito. Ci sono un sacco di libri, fumetti, videogiochi e altri frammenti di media ambientati in una galassia molto, molto lontana che possono aiutare a riempire quel vuoto. Ma, per chi non l'avesse mai visto Ribelli di Star Wars , non c'è mai stato un momento più perfetto per guardare la serie animata.


Ribelli di Star Wars ha debuttato, un po' silenziosamente, nel 2014 su Disney XD come uno dei primi grandi progetti ambientati all'interno del franchise dopo l'acquisto della Lucasfilm da parte della Disney nel 2012. Lo spettacolo è stato diretto da Dave Filoni, insieme a Simon Kinberg e Carrie Beck. Filoni si era già fatto conoscere a molti fan come l'uomo dietro Le guerre dei cloni , che aveva fornito una grande quantità di Guerre stellari narrazione in un momento in cui non accadeva molto altro. Questa volta, Filoni e il suo team hanno deciso di affrontare una nuova storia, agli albori della Ribellione prima degli eventi della trilogia originale, con un cast di personaggi completamente nuovo.

RELAZIONATO: La star di Aladdin Mena Massoud alimenta le voci su Ezra Bridger con Instagram Tease

Avendo luogo cinque anni prima degli eventi di Una nuova speranza , la serie vede l'Impero Galattico continuare a stringere la sua presa sulle persone della galassia. È incentrato sull'equipaggio disordinato dell'astronave Ghost che inizia come semplici disgregatori dell'Impero, ma finisce per fornire la scintilla che accende la Ribellione. L'equipaggio è composto da Ezra Bridger, un giovane orfano che è forte con la Forza, così come l'ex padawan Jedi Kanan Jarrus, il capitano Hera Syndulla, la guerriera Mandaloriana Sabine Wren, il potente Zeb dei Lasat e un turbolento droide di nome Chopper.

Per quattro stagioni, seguiamo l'equipaggio di Ghost mentre si contendono l'Impero in una serie di avventure in tutta la galassia. Come nel caso di Le guerre dei cloni dopo aver trovato il suo fondamento, Ribelli riuscito a contribuire con una grande quantità a Guerre stellari lore ed è servito come un'eccellente immagine della narrazione all'interno del franchise. Questo non era solo uno spettacolo rivolto ai bambini. Anche se a un certo livello può essere vero che lo spettacolo è stato realizzato pensando agli spettatori più giovani, Ribelli è venuto a incarnare molto di quello che Guerre stellari può essere al suo meglio assoluto. Certo, non tutti i 75 episodi sono un fuoricampo. Ci sono alcuni puzzolenti nel gruppo. Ma il rapporto di successo è impressionante e i grandi episodi rappresentano alcuni dei migliori Guerre stellari dell'era Disney. Periodo.

Questo è lo spettacolo che ha reintrodotto il Grand Admiral Thrawn nel canone attuale. Thrawn era un amato cattivo introdotto nella trilogia di romanzi dell'autore Timothy Zahn L'erede dell'Impero . Ha servito come avversario dell'equipaggio di Ghost nelle stagioni 3 e 4 di Ribelli . Questo spettacolo ci ha regalato alcuni momenti davvero incredibili con Darth Vader che potrebbero probabilmente competere con quel finale epico per Rogue One . Otteniamo di più Darth Maul , compreso a grande momento che la gente aspettava da anni di vedere. Lo spettacolo arricchisce profondamente la nostra conoscenza dei Jedi e della Forza. È un tesoro per chi ama questo universo.


Ma non si tratta solo di esplorare di più di ciò che sappiamo. Parte di ciò che rende lo spettacolo così efficace sono i personaggi. Questi nuovi personaggi sono ricchi, ben sviluppati e si adattano perfettamente al franchise. Proprio come Ahsoka, che è stata introdotta in Le guerre dei cloni ed è diventato un vero favorito dai fan, personaggi come Ezra, Kanan e il resto dell'equipaggio di Ghost sono personaggi davvero eccezionali. Non solo limitato all'animazione. Questi sono personaggi che potrebbero ergersi in qualsiasi mezzo come forti rappresentazioni di ciò che la gente ama del Guerre stellari universo. Dave Filoni ha dimostrato più e più volte di capire Guerre stellari estremamente bene e si vede con il core ensemble in core Ribelli .



Ma venendo più specificamente al punto, adesso è il momento perfetto per i fan per assorbire cosa Ribelli ha da offrire in gran parte a causa di ciò che sta arrivando. Il mandaloriano la stagione 2, a volte, è stata quasi giocata come un Ribelli serie sequel. Riprende con la ricerca di Ahsoka Tano dallo spettacolo. Riceviamo un nome di Thrawn. Abbiamo imparato di più sulla Darksaber. E le avventure di Mando e Baby Yoda hanno creato fili di trama che saranno sicuramente esplorati in spettacoli come Ahsoka e Ranger della Nuova Repubblica e probabilmente si connetterà a Ribelli . Coloro che hanno goduto Il mandaloriano finora potrebbe non rendersi conto di quanto deve a questa amata serie animata.


La Disney ha preso una decisione piuttosto audace dopo aver acquistato la Lucasfilm nel 2012 Guerre stellari canon era diventato piuttosto disordinato. Piuttosto che cercare di lottare con tutto ciò che esisteva, lo studio ha deciso di reimpostare il canone, designando così tutto nell'universo espanso (ad eccezione di Le guerre dei cloni ) prodotti prima dell'acquisizione come racconti «Legends». Non solo ha tolto molte delle amate tradizioni al franchise, ma ha cementato l'idea che tutto ciò che sarebbe andato avanti, fumetti, libri, giochi, film, spettacoli, sarebbe stato collegato. Conterebbe tutto. Questo è Un sacco gestire. E, per di più, mette molta pressione su queste storie poiché contano tutte. Se la palla cade, in una certa misura, influisce su tutto il resto.

Con Ribelli di Star Wars , Dave Filoni e la nuova era di Lucasfilm dimostrato cosa potrebbe significare al meglio. Un'occasione per rivisitare il passato con personaggi come Thrawn e per presentare quel passato ai fan moderni. Un'occasione per esaminare molto di ciò che già amiamo di personaggi come Vader e Maul in modi nuovi. Un'occasione per esplorare la galassia con volti nuovi come Ezra e Kanan, gettando nuova luce e offrendo prospettive uniche. Un'occasione per dimostrare che queste storie non solo possono funzionare, ma funzionano incredibilmente bene in televisione, aprendo la strada a spettacoli come Il mandaloriano . Questa è una miniera d'oro per i fan che devono ancora sfruttare questo particolare bene. Non c'è mai stato un momento migliore per immergersi nelle ricchezze che lo spettacolo ha da offrire. Ribelli di Star Wars è ora in streaming su Servizio di streaming Disney+ .