L'emozionante discorso di Kobe Bryant di Michael Jordan fa ritirare i fan che piangono Jordan Meme

Michael Jordan è riuscito a malapena a tenerlo insieme durante il suo discorso al Celebration of Kobe e Gianna Bryant Memorial lunedì, ma l'NBA Hall of Famer ha trovato un modo per portare un po' di luce sulla situazione scherzando sul famoso meme Crying Jordan. E ora i fan vogliono cancellare del tutto il meme.


Al memoriale, molte delle persone che conoscevano meglio Kobe erano presenti per parlare della sua memoria e della sua eredità, inclusi molti dei suoi colleghi della NBA. Ciò include Magic Johnson, Rick Fox, Shaquille O'Neal e, naturalmente, lo stesso Michael Jordan.

Indossando il dolore che stava provando sulla manica, Jordan era visibilmente turbato prima ancora di avvicinarsi al podio. Con il viso bagnato di lacrime, Jordan lotta mentre ricorda sia le abilità di Kobe in campo che il loro rapporto fraterno. Trattenendo le lacrime, Jordan fa anche riferimento alle molte conversazioni che hanno avuto, dagli affari alla famiglia e tutto il resto. Quasi crollando, Jordan poi riconosce il modo in cui deve apparire suggerendo che la sua faccia piangente sarà trasformata in un meme ancora . Dal discorso:

A questo punto Jordan si ferma per ritrovare la calma, ma è chiaro a tutti i presenti a cosa si riferisce l'ex Chicago Bull. L'osservazione ha suscitato risate e applausi dalla folla, con persino Vanessa mostrata sorridente per il più breve dei momenti. Era un raro momento di leggerezza in un evento circondato dalla tristezza , e una rapida dose di umorismo era probabilmente ciò di cui molte di quelle persone avevano bisogno in quel momento. Dopo alcuni istanti, Jordan ha continuato a finire il suo pensiero, suggerendo che questa potrebbe essere la nascita di un nuovissimo meme Crying Jordan.

Le origini del meme Crying Jordan risalgono al 2009 quando la leggenda NBA era NBA inserito nella Basketball Hall of Fame . Una particolare fotografia dell'evento, che mostrava Jordan con gli occhi iniettati di sangue e le lacrime che gli rigavano il viso, sarebbe poi diventata una sensazione su Internet, con persone su Internet che photoshoppavano la faccia piangente di Jordan in ogni tipo di situazione bizzarra. Come meme, la foto è stata spesso utilizzata anche dalle persone sui social media per esprimere scherzosamente grande tristezza, come quando perdono le loro squadre sportive preferite o quando viene annunciato che un buon programma televisivo è stato cancellato.


Dopo i suoi commenti sul meme Crying Jordan, la stanza è diventata di nuovo cupa mentre Jordan ha ricordato più dei suoi ricordi di Bryant. Parlando in dettaglio della loro relazione, Jordan arriva al punto di dire che si sentiva come un fratello maggiore per Kobe, cercando sempre di aiutarlo ogni volta che poteva. 'Per favore, riposa in pace, fratellino', dice Jordan a Kobe mentre si congeda nei momenti finali del suo discorso. Puoi guardare il discorso completo di Jordan al Kobe Bryant Memorial di seguito, per gentile concessione di Fox Sports su YouTube.