La rivelazione di Martian Manhunter cambia per sempre un momento importante di Man of Steel

Justice League di Zack Snyder è destinato a presentare non solo tutti i principali supereroi DCEU finora, ma anche uno nuovo, ovvero J'onn J'onzz, il supereroe mutaforma noto come Martian Manhunter. Snyder ha precedentemente confermato che il Manhunter è esistito nel DCEU da allora Uomo d'Acciaio , nelle vesti del generale Swanwick, interpretato da Harry Lennix. In un'intervista con Variety, Lennix ha confermato che la scena in Uomo d'Acciaio in cui un Superman ammanettato affronta un gruppo di soldati guidati da Swanwick è ciò che ha dato vita alla possibilità che il suo personaggio sia il Manhunter.


RELAZIONATO: Zack Snyder ha quasi ambientato Man of Steel nell'universo del cavaliere oscuro di Christopher Nolan

Sembra che Swanwick sia J'onn J'onzz non era una possibilità che è stata scolpita nella pietra durante Uomo d'Acciaio , ma il team dietro il film ha riconosciuto il potenziale dopo che i fan hanno reagito alla scena di Superman che affronta Swanwick. Così, Lennix ha ripreso il suo ruolo di Swanwick in Batman contro Superman , e nel 2019, Snyder ha condiviso un'idea per lo storyboard con i fan di Justice League di Zack Snyder che avrebbe mostrato Swanwick trasformarsi nel Martian Manhunter. Secondo Lennix, fu allora che si rese conto che il suo personaggio era decisamente un supereroe.

Justice League di Zack Snyder nel cast Ben Affleck come Batman, Gal Gadot come Wonder Woman, Henry Cavill come Superman, Amy Adams come Lois Lane, Jason Momoa come Aquaman, Ezra Miller come The Flash, Ray Fisher come Cyborg, Jeremy Irons come Alfred Pennyworth, Diane Lane come Martha Kent , Ciarán Hinds come Steppenwolf, Jesse Eisenberg come Lex Luthor e JK Simmons come Commissario Gordon. Il film debutterà esclusivamente su HBO Max il 18 marzo. Varietà fu il primo a portare queste parole.