La causa di Kung Fury 2 blocca l'uscita poiché i produttori fanno causa per $ 10 milioni

I produttori di Kung Fury 2 stanno facendo causa alla Creasun Entertainment, che ha sospeso la post-produzione del tanto atteso sequel. Lo sceneggiatore/regista David Sandberg sta tornando per dirigere il lungometraggio seguito al suo cortometraggio di successo degli anni '80 del 2015 che è diventato un grande successo. Sfortunatamente, è emersa una controversia sul finanziamento del film, che attualmente impedisce lo svolgimento di qualsiasi lavoro.


Secondo un nuovo rapporto, i produttori del film hanno citato in giudizio Creasun Entertainment USA, una divisione con sede a Los Angeles della Creasun Media di Minglu Ma. La società si è imbarcata Kung Fury 2 come finanziatore principale, accettando di mettere $ 22,3 milioni del budget di $ 33,4 milioni del film. Tuttavia, $ 10 milioni di quei soldi presumibilmente non sono mai stati consegnati, il che ha ostacolato il lavoro di post-produzione svolto da Double Negative. La causa, che accusa violazione del contratto e frode, è stata depositata all'inizio di questo mese presso la Corte Suprema di Los Angeles. Il produttore Philip Westgren ha detto questo in una dichiarazione.

RELAZIONATO: Arnold Schwarzenegger è il presidente in First Kung Fury 2 Photo

Le riprese sono già state completate ma il sequel ha bisogno di un ampio lavoro sugli effetti visivi prima di essere pronto. Si presume che Creasun abbia offerto scuse per non aver pagato gli ulteriori 10 milioni di dollari. In risposta, un avvocato che rappresenta Creasun e Minglu Ma ha affermato che la causa è 'legalmente carente' e che intendono farla archiviare o, se necessario, presentare una controquerela. Inoltre, l'avvocato ha offerto una spiegazione, affermando che la colpa è dei realizzatori.

Kung Fury 2 ha schierato un cast impressionante che include Alexandra Shipp, Michael Fassbender e Arnold Schwarzenegger. Tornerà anche David Hasselhoff, che in precedenza aveva registrato un video musicale per il cortometraggio originale. Il sequel servirà ancora una volta come lettera d'amore ai film d'azione degli anni '80, con l'azione diretta a Miami del 1985.

Nessun distributore ha ancora imbarcato il film. Se questo combattente legale diventa più disordinato, ciò potrebbe impedirgli di vedere la luce del giorno. Ci assicureremo di tenerti aggiornato non appena verranno resi disponibili ulteriori dettagli. Questa notizia ci arriva tramite Il giornalista di Hollywood .