La Warner Bros. sta per far sentire Amber l'attrice più pagata di Hollywood?

Quando James Wan lasciò cadere il titolo ufficiale per Aquaman 2 , è stato rapidamente messo in ombra da rinnovate richieste di licenziamento di star Amber Heard da coloro che non sono ancora contenti delle sue accuse di abusi domestici personali contro l'ex marito Johnny Depp. Con una petizione online di oltre 1,85 milioni di firme che chiedono l'eliminazione di Heard dal sequel, si potrebbe pensare che la Warner Bros. possa essere influenzata dall'opinione pubblica - dopotutto, ha funzionato, presumibilmente, quando si è trattato di costringere la società a rilasciare Justice League di Zack Snyder . Ma se si deve credere a un nuovo sussurro nel settore, allora non solo alla Warner Bros non interessa, ma stanno per fare qualcosa che farà infuriare ancora di più gli odiatori di Heard.


Secondo le notizie riportate dall'informatore di Hollywood, Daniel Richtman, Heard non apparirà solo in Aquaman e il regno perduto , ma è anche sul punto di firmare un accordo con la Warner Bros. che la renderà una delle le attrici più pagate nell'industria. Secondo quanto riferito, l'accordo sarà un enorme passo avanti per Heard, la cui carriera futura è sembrata incerta negli ultimi mesi, e sarebbe senza dubbio un duro colpo per coloro che chiedono che venga eliminata dai progetti futuri.

RELAZIONATO: Patrick Wilson condivide l'intenso video di allenamento di Aquaman 2

La petizione per farsi licenziare da Heard Aquaman 2 , è stato istigato mesi fa da Jeanne Larson, che ha affermato nella giustificazione inclusa nella petizione che Heard è una 'nota e comprovata abusatrice domestica' che è 'nota anche per aver mentito' sulla situazione tra lei e il pirati dei Caraibi stella. Larson è un devoto sostenitore della parte del caso di Depp e utilizza citazioni e varie altre informazioni tratte dalla causa per diffamazione di Depp che ha intentato contro il quotidiano britannico Il Sole , che fa parte dell'impero di Rupert Murdoch. Sebbene sia stato stabilito a novembre, che l'accusa contro Depp come 'picchiatore di moglie' era 'sostanzialmente vera', il che rende la base della petizione più un caso di preferenza personale che un documento basato sui fatti. Non è difficile capire perché finora sia stato relativamente ignorato dalla Warner Bros. considerando ciò che chiede loro.

Con il rumore costante sui social media , Warner Bros. non ha chiaramente intenzione di eliminare Heard dal suo ruolo di primo piano in Aquaman e il regno perduto , che visto il successo del primo film non si sarebbero affrettati ad apportare modifiche al cast che non fossero state fatte senza molta considerazione che sembrano aver fatto e hanno deciso di continuare così com'è. Con la notizia che ora stanno apparentemente raddoppiando su Heard dandole un pacchetto finanziariamente enorme, sembra che stiano solo sperando che i fan di Depp che fanno una campagna contro di lei, si annoiino e si esauriscano presto.

Aquaman e il regno perduto non sono stati rivelati dettagli ufficiali sulla trama, ma Jason Momoa tornerà nei panni dell'eroe acquatico titolare, con Amber Heard che riprenderà il suo ruolo di Mera. Tornano anche Patrick Wilson, Willem Dafoe, Nicole Kidman e Dolph Lundgen. Il film dovrebbe arrivare nei cinema nel dicembre 2022, ma in quel momento la Warner Bros. spera che le petizioni e i discorsi sul boicottaggio del Aquaman sequel sono solo una cosa del passato. Questa notizia è nata a gigantefreakinrobot.com .