Iron Man 3 inizia la fase 2 con un terribile colpo di scena: Journey to Infinity War parte 7

Se potessi, inizierei tutto con un po' di audio di me stesso che emette un lungo, esasperato sospiro di frustrazione. Uomo di ferro 3 , a distanza di quasi cinque anni, è ancora il film più frustrante che i Marvel Studios abbiano mai realizzato. Finora. Frustrante per chi lo odia. Frustrante per chi lo ama e non è d'accordo con chi lo odia. È solo qualcosa che raramente genera una conversazione completamente positiva e, secondo me, con buone ragioni. Ma questo è il film che ha avuto l'impossibile compito di seguire I Vendicatori e dando il via alla Fase 2 del Marvel Cinematic Universe. Per questo, dovrebbe essere allentato. Ma solo alcuni.


Finora nel nostro viaggio verso guerra infinita serie, abbiamo guardato indietro all'intera lista della Fase 1 della Marvel. Il tutto serve come un divertente viaggio verso la cima di un ottovolante che culmina con un diavolo di un giro divertente sotto forma di I Vendicatori . Cosa fa uno studio dopo una cosa del genere? Rivolgiti al suo ragazzo d'oro, naturalmente. E quel ragazzo d'oro era ed è ancora Robert Downey Jr. Uomo di ferro 3 è sempre stato il modo migliore per dare il via alla Fase 2, è solo un peccato che il film che abbiamo ottenuto sia così sconcertante e esasperante.

RELAZIONATO: In che modo il corso Shang-Chi correggerà l'aspetto più criticato di Iron Man 3?

Tutto inizia con quel teaser trailer. quella prima Uomo di ferro 3 Il trailer del teaser è ancora il mio teaser MCU preferito fino ad oggi. È una cosa brillante, meravigliosa ed eccitante. Il mandarino di Ben Kingsley incombe grande, un rotto Tony Stark , tonnellate di scatti fantastici senza quasi alcun contesto, quella straordinaria sequenza della casa che è stata assolutamente livellata. Tutto. La materia di cui sono fatti i sogni dei fanboy. Detto questo, sto ancora aspettando di vedere quel film. Uomo di ferro 3 non è molto il film che è ambientato in quel primo teaser, in molti modi, ed è qui che inizia la mia relazione personale e aggravante con questo film.

Parte di ciò che rende questo film frustrante per qualcuno a cui non piace, e chiarirò che non mi piace Uomo di ferro 3 per ragioni ben oltre quella terribile svolta di Trevor Slattery (anche se fa ancora schifo e non dirò mai che non lo fa, perché fa schifo), è che le ossa di un film eccellente sono qui. C'è troppo grasso non necessario intorno a quelle ossa. Immagina se uno, o forse anche due, dei colpi di scena venissero tolti dal film. Immagina se The Mandarin fosse in realtà solo The Mandarin e fosse solo Tony Stark che si occupava di alcuni post- Vendicatori PTSD, ma anche doversi confrontare con una versione davvero sorprendente di uno dei suoi più grandi nemici del mondo dei fumetti Marvel . Un cattivo che potrebbe effettivamente esistere nel mondo di oggi. Questo è ciò che prometteva il trailer del teaser e che avrebbe potuto essere il film. Ma non lo è. Invece, otteniamo un disordine disordinato, contorto, contorto e irregolare che diventa solo più fastidioso con il passare dei minuti.

Uomo di ferro 3 , se fosse stato un po' più snello, avrebbe potuto essere un affascinante esame del rapporto molto complicato di questo paese con il terrorismo. Avremmo potuto avere uno dei migliori cattivi dell'MCU fino ad oggi. Ben Kingsley nei panni del Mandarino non è timido per un'idea brillante e, prima della svolta devastantemente stupida, è stato eseguito alla perfezione. Quel primo video in Uomo di ferro 3 che ci introduce al mandarino mi fa ancora venire i brividi lungo la schiena. È fantastico. Per i miei soldi, non c'è niente di più spaventosamente tosto di quando dice: 'Non mi vedrai mai arrivare'. Perché rovinarlo?


Il regista Shane Black (benedica il suo cuore, lo amo come regista) voleva fare qualcosa di diverso. Rispetto quello. Ma non quando rovini qualcosa, magari più semplice, ma veramente ottimo. A quel punto, per molti versi, questo è un buon film di Shane Black che non funziona alla grande come un film MCU , complessivamente. Seriamente, il periodo natalizio non giova affatto a questo film e questa è una delle sue piccole ossessioni che si è fatta strada Uomo di ferro 3 . E una delle cose che lo ingombra.



Torniamo all'intera parte fastidiosa con Ben Kingsley nei panni di Trevor Slattery. Ricordo quando fu rivelato a teatro. Non ho mai sentito il bisogno di gemere ad alta voce, e piuttosto rudemente, in un cinema prima d'ora, ma questo ha funzionato. Trevor entra nel film con il suono di uno sciacquone, che indica praticamente dove va il film da quel punto in poi, secondo la mia modesta opinione. Oh, ea quel punto manca ancora un'ora. Alcuni dei migliori cattivi nella storia del cinema sono piuttosto semplici in superficie, ma misteriosi. Il Joker, come dice Alfred in modo così eloquente, vuole solo guardare il mondo bruciare. Hans Gruber è un ragazzo vagamente europeo che vuole solo un sacco di soldi. Anche Loki vuole solo potere. Potrebbe essere una semplificazione eccessiva, ma hai capito. Il mandarino, come rappresentato prima del colpo di scena di Trevor Slattery, è semplice ma misterioso. E, a differenza di molti cattivi dei film di fumetti, è realistico. È un terrorista. Questo lo rende un grande Uomo di ferro cattivo, in particolare. Thor può combattere cattivi ridicoli perché è letteralmente un dio. Tony Stark non può.


Invece, abbiamo Aldrich Killian, interpretato dal carismatico e bello come sempre Guy Pearce. Da parte sua, Pearce fa un ottimo lavoro, ma come cattivo principale è un passo indietro rispetto a quello che avrebbe potuto essere. L'intera faccenda di Extremis è una parte importante di questo film così com'è, ma preferirei che non ci fosse. Sembra uno strato di troppo. È troppo complicato Uomo di ferro 3 molto e lo rende un po' sciocco. Non sarebbe fantastico se Killian fosse in realtà solo il compagno di Bond per Mandarin di Ben Kingsley? Si può sognare. Quella parte in cui Rhodey chiama Killian per aver sputato fuoco riassume abbastanza bene la sua stupidità. Inoltre, abbiamo lo strato aggiuntivo di Maya di Rebecca Hall che accende Tony. Ancora una volta, Hall è una grande attrice e non dovrebbe essere condannata per decisioni discutibili sulla trama, ma questa era un'altra svolta di cui non avevamo bisogno.

Ma ehi, questo film non è affatto male. Shane Black è un regista eccezionale e conosce l'azione. Quindi, ci sono due sequenze d'azione davvero eccezionali in Uomo di ferro 3 . Praticamente l'intero terzo atto è un po' confuso e ridicolo, quindi non vale davvero la pena trascinarlo nel fango. Ma prima di questo, Black fa davvero un paio di cose speciali. Prima di tutto c'è l'attacco alla casa di Tony. Tony (stupidamente) lancia quella minaccia totalmente tosta a The Mandarin dopo che Happy, che è adorabile come sempre in questo film, finisce in coma. Poi, come ci si potrebbe aspettare, Mandarin, o Killian davvero, attacca la casa e otteniamo circa dieci minuti di pura beatitudine d'azione da film a fumetti. È epico. È ben eseguito. È originale. È tutto. È Black al suo meglio. Ecco perché le parti fastidiose di questo film sono più fastidiose.


C'è anche la sequenza 'Barrel of Monkeys' dopo che tutti a bordo dell'Air Force One vengono risucchiati fuori dall'aereo. Ancora una volta, totalmente originale, sapientemente eseguito e assolutamente fantastico. Dopo di che, praticamente tutto serve solo a frustrare. Otteniamo una finta morte di Pepper Potts che avrebbe potuto essere davvero una morte molto significativa e reale. Inoltre, le tute di Iron Man sono essenzialmente trattate come spazzatura economica e usa e getta. Sul serio. Queste cose non dovrebbero essere hardcore e piuttosto forti a livello di supereroi? Perché vengono scartati come carne da cannone a buon mercato? Se possibile inserirei un altro sospiro qui.

Oh, e solo perché voglio iniziare a concludere questa cosa con una nota positiva, quanto è meraviglioso Ty Simpkins nei panni di Harley? Quel ragazzo ha molto carisma e mi piacerebbe che si presentasse di nuovo nell'MCU ad un certo punto. La sua eccezionale chimica con Robert Downey Jr. guida davvero il secondo atto di questo film.

Anche se non sono assolutamente gentile con questo film, i numeri sembrerebbero indicare che mi sbaglio. Uomo di ferro 3 ha incassato 1,2 miliardi di dollari al botteghino e attualmente detiene un indice di gradimento dell'80% su Rotten Tomatoes. Chiaramente, la Marvel non ha motivo di essere arrabbiata per questo. Tuttavia, c'è un punto in cui Brandy, la bella scagnozza di Killian, si avvicina a Tony Stark e scherza: 'È tutto quello che hai? Un trucco da quattro soldi e una battuta sdolcinata». Direi che in realtà è una descrizione abbastanza accurata di cosa sia questo particolare meraviglia il film ha da offrire.