Come l'esercito dei morti di Zack Snyder sta reinventando i film sugli zombi per Netflix

Prima che il regista Zack Snyder diventasse noto per i cupi adattamenti dei fumetti, si è fatto un nome con un remake del classico horror del 1978 Alba dei morti . Ora, Snyder sta tornando alle sue radici con il film in uscita L'esercito dei morti . In un'intervista, l'attore Garret Dillahunt ha spiegato perché è entusiasta di far parte di L'esercito dei morti , che esplorerà 'idee diverse' sul genere zombie.


RELAZIONATO: Il trailer onesto di Army of the Dead scava nei buchi della trama dell'epopea zombie di Zack Snyder

L'idea che gli zombi siano veloci e agili anziché lenti e barcollanti è già stata esplorata in Snyder's Alba dei morti , e sembra L'esercito dei morti apporterà ancora più modifiche alla mitologia degli zombi. Zack Snyder ha descritto il suo nuovo film come un successore spirituale di Alba dei morti , che vedrà un gruppo di mercenari tentare di saccheggiare un casinò dopo che un'epidemia di zombi ha devastato il pianeta.

Netflix sta scommettendo in grande sul film, con una serie anime e un set di funzionalità prequel per trasformare il film in un franchise. Nel frattempo, l'offerta imminente più attesa di Snyder arriverà su un canale di streaming rivale nel 2021, quando Justice League di Zack Snyder debutta finalmente su HBO Max.

Dopo decenni di relegazione sullo sfondo del moderno panorama del genere horror, gli zombi hanno visto una sorta di rinascita negli ultimi tempi. A parte la popolarità di Il morto che cammina , film come Zombieland e Guerra Mondiale Z hanno anche esplorato la triste realtà di un mondo assediato da mostri mangia-cervelli, spesso il prodotto di una malattia straniera altamente trasmissibile che infetta intere comunità contemporaneamente.

Nel 2020, una tale malattia non solo è possibile, ma è l'attuale triste realtà per il mondo intero. Pertanto, gli analisti dell'intrattenimento stanno ipotizzando che i futuri film sugli zombi realizzati in un mondo post-COVID dovranno cambiare la loro mitologia interna per non sconvolgere il pubblico avvicinandosi troppo alla realtà. Sarà interessante vedere se L'esercito dei morti eviterà di affrontare la realtà di un'emergenza sanitaria globale come il mondo ha sperimentato in prima persona nel 2020.


Basato su una storia di Zack Snyder e una sceneggiatura di Joby Harold, L'esercito dei morti include Dave Bautista, Garret Dillahunt, Ella Purnell, Omari Hardwick, Raul Castillo, Tig Notaro, Theo Rossi e Ana de la Reguera. Il film non ha ancora una data di uscita. Questa notizia arriva da ComicBook.com .