Ecco come Fuller House spiega l'assenza dei gemelli Olsen

Da quando Netflix ha annunciato il Tutto esaurito serie revival Fuller House ad aprile, una delle domande scottanti nella mente dei fan è se Mary-Kate Olsen e Ashley Olsen torneranno o meno nei panni di Michelle Tanner. Da allora, abbiamo sentito diversi rapporti, alcuni affermando che potrebbero tornare, altri affermando che non lo faranno, fino al mese scorso, quando Lori Loughlin ha rivelato che la produzione si era conclusa e il Gemelli Olsen non è tornato. Oggi abbiamo un nuovo rapporto da Rivista USA , che rivela che i produttori dello show hanno escogitato un modo per spiegare l'assenza di Michelle Tanner.


Un insider non identificato afferma che Fuller House i membri del cast menzioneranno che Michelle ora vive a New York, costruendo il suo impero della moda. Questo è un riferimento a Mary-Kate Olsen e Ashley Olsen stesse, che vivono entrambe a New York e hanno diverse linee di moda che gestiscono, tra cui The Row ed Elizabeth e James. Questa immagine afferma anche che un personaggio non identificato in un episodio scherzo chiama Michelle dicendo 'Hai capito, amico', che era lo slogan della giovane Michelle durante le otto stagioni originali dello show.

RELAZIONATO: Ecco perché non vedrai le gemelle Olsen fare un cameo in una sitcom su WandaVision

Netflix ha emesso un ordine di 13 episodi per Fuller House ad aprile, con la serie incentrata sull'originale Tutto esaurito stelle Candace Cameron Bure come DJ, Jodie Sweetin come Stephanie e Andrea Barber come la migliore amica di DJ, Kimmy Gibbler. La storia segue DJ Tanner-Fuller, incinta e recentemente rimasta vedova, che vive a San Francisco. La sorella minore/aspirante musicista di DJ Stephanie Tanner (Sweetin) e la migliore amica/compagna madre single di DJ Kimmy Gibbler (Barbiere), insieme all'esuberante figlia adolescente di Kimmy, Ramona, si trasferiscono tutte per aiutare a prendersi cura dei due di DJ ragazzi - il ribelle JD di 12 anni e il nevrotico Max di 7 anni - e il suo bambino che sta per arrivare.

Anche John Stamos riprenderà il suo ruolo di zio Jesse e sarà produttore di Fuller House , con Dave Coulier (Cugino Joey), Bob Saget (Danny Tanner) e Lori Loughlin (zia Becky) che tornano in ruoli da guest star. Il creatore della serie originale Jeff Franklin è tornato per creare questo nuovo spettacolo e il produttore esecutivo con Robert L. Boyett, Thomas L. Miller. Netflix ha rivelato all'inizio di quest'anno che lo spettacolo debutterà nel 2016, ma non è stata data una data di uscita specifica.

Mentre Mary-Kate Olsen e Ashley Olsen hanno continuato a recitare per diversi anni dopo Tutto esaurito è andato in onda nel 1995, si sono concentrati in gran parte sui loro sforzi di moda. Mary-Kate Olsen è stata vista per l'ultima volta sul grande schermo nel 2011 Bestiale , mentre Ashley Olsen ha avuto un ruolo non accreditato nel documentario del 2010 Sono ancora qui . Cosa ne pensi di come Fuller House sta affrontando l'assenza di Mary-Kate Olsen e Ashley Olsen?