La Crudelia della Disney ha una scena post-credito?

C'era un tempo in cui potevi lasciare il cinema non appena i titoli di coda iniziavano a recitare, con la certezza che la storia era finita e rispolverata. In questi giorni la domanda che la maggior parte delle persone si pone prima ancora che il film inizi è ci sarà una scena dopo i titoli di coda? Con i film Marvel della Disney che aprono la strada nelle scene post-crediti e li rendono un'aspettativa piuttosto che un'eccezione, non è troppo aspettarsi i film della Disney Crudelia per dare ai fan qualcosa in più, e loro non deludono. Continua a leggere per gli spoiler.


Tutti conoscono il Disney prequel guarda i primi anni di vita del 101 Dalmati 101 cattivo, e quindi è arrivato con il preconcetto che in qualche modo sarebbe finito con un riferimento al classico animato, che ha ricevuto un remake live action negli anni '90 con Glenn Close come Ms de Mon. La scena dopo i titoli di coda lo fa in grande stile, il che significa che in un modo o nell'altro, probabilmente non abbiamo visto l'ultimo dei film di Emma Stone. Crudelia .

RELAZIONATO: Le star di Crudelia vogliono che Glenn Close ritorni in un sequel in stile de Il Padrino Parte II

Il film trascorre gran parte della sua durata a descrivere la vita di Crudelia prima che ne diventasse ossessionata Pelliccia dalmata . Ciò include i suoi primi incontri con Horace e Jasper, la sua scelta di vita per diventare una piccola criminale e la sua incursione nel mondo della moda mentre cercava vendetta per la morte di sua madre. Tuttavia, mentre i titoli di coda iniziano a scorrere, è discutibile che Crudelia non sia diventata del tutto la pazza e malvagia che si vede inseguire i cuccioli in bianco e nero in 101 Dalmati 101 . Quindi cosa succede nella scena post credit e dove porterà esattamente?

La scena, che compare a metà dei titoli di coda, riprende dalla fine del film in cui Crudelia scopre che uno dei dalmati da cui ha acquisito La baronessa di Emma Thompson dopo il suo arresto è incinta di cuccioli. Scopriamo che Crudelia ha inviato due dei cuccioli in dono a una certa Anita e Roger, insieme a delle cartoline che li presentano rispettivamente a Perdita e Pongs. Sappiamo già che i due cani finiranno per portare insieme Anita e Roger un giorno in una passeggiata nel parco, che a sua volta mette in moto la storia di 101 Dalmati 101 .

Da questa scena, la Disney si è abilmente lasciata delle opzioni su dove potrebbe andare se continua con la storia di Crudelia. Potrebbero fare un altro film indipendente, che svilupperebbe ulteriormente la mania di Crudelia mentre progredisce verso il cattivo della pantomima, poiché alla fine di questa uscita, non è ancora del tutto a bordo di quel pazzo treno. La seconda opzione sarebbe quella di seguire il percorso seguito da Disney in precedenza Malefica , raccontando il 101 Dalmata storia dal punto di vista di Crudelia e prendendosi potenzialmente la libertà di trasformarla in un altro personaggio incompreso che non era così male come era stata fatta credere.


Le recensioni per il film sono state contrastanti, con alcune che hanno sottolineato che Stone's Crudelia semplicemente non spaventa nel modo in cui dovrebbe, altri aggiungono che c'è qualcosa di vuoto nel film ed è molto stile rispetto alla sostanza, oltre a numerose lamentele sul fatto che la durata è probabilmente 20 minuti più lunga del necessario . Ci sono state alcune recensioni più positive, la maggior parte delle quali ha dato un'approvazione generale al fatto che il film sia 'divertente' e 'abbaia l'albero giusto', così come alcuni che hanno pensato che il film fosse più Crudelia era più credibile della sua controparte vile e animata.



Alla fine, gli incassi al botteghino saranno probabilmente un fattore decisivo nel decidere se la Disney deciderà di approfondire ulteriormente la vita di de Mon o di lasciare lì la storia. Tenendo conto del vasto numero di altri personaggi e film che hanno già in varie fasi di sviluppo per reboot e remake, Crudelia probabilmente dovrà guadagnare le sue strisce - o punti, a seconda dei casi - prima di dare il via libera a ulteriori uscite cinematografiche nei cinema o come esclusiva su Disney Plus.