Corey Feldman approfondisce il mio impatto sulla verità, sopravvivendo a Covid e piani musicali futuri [Esclusivo]

Corey Feldman ha avuto un'estate tumultuosa. È anche noto che ha definito gli ultimi quattro mesi tra i migliori che abbia mai vissuto. Sebbene sia stato messo in quarantena con la sua famiglia durante questo periodo di crisi mondiale, ha provato un senso di sicurezza e calma lontano dai riflettori. Ora è tornato per promuovere un nuovo rilancio della sua accattivante e importante denuncia sugli abusi sui minori nell'industria dell'intrattenimento. (La mia) verità: lo stupro di 2 Coreys è ora in streaming con sottotitoli spagnoli e sottotitoli. Non solo per i non udenti, ma anche per consentire ai genitori di guardare senza sottoporre i propri figli ad alcuni dei temi per adulti del film. Abbiamo parlato con Corey su Zoom, che puoi controllare di seguito.


Corey Feldman tornato negli Stati Uniti di recente, dopo essere stato bloccato fuori dal paese a marzo a causa della pandemia. Ora è fuggito in una località sconosciuta da qualche parte nel mondo, ancora preoccupato che le conseguenze del suo documentario possano causare ripercussioni dannose. Abbiamo avuto la fortuna di incontrare il leggendario attore, il cui obiettivo principale al momento è difendere i bambini nel settore. Ha avuto molto da dire sulla saga dietro il rilascio del suo documentario importante e talvolta scioccante.

RELAZIONATO: Il documentario sulla verità di Corey Feldman tornerà presto in VOD, guarda il nuovo trailer

Corey Feldman è stato anche avvolto in una controversia SAG che lo ha ancora piuttosto arrabbiato. Parla in modo approfondito di cosa è successo esattamente e perché si rivela così dannoso per la causa per cui sta combattendo. Il icona degli anni '80 ha anche rivelato per la prima volta che lui e sua moglie, Courtney Anne, sono sopravvissuti al Covid-19 dopo essere risultati positivi alla malattia alcuni mesi fa. La coppia sta bene e sembra essere felice e in salute nonostante lo tsunami di cose strane che continuano a succedere loro.

Corey Feldman ha passato quasi 10 anni a cercare di portare la sua verità sullo schermo. La produzione del documentario ha richiesto tre anni in totale. Una volta terminato, Feldman ha tenuto una prima mondiale a Hollywood che è andata fuori dai binari quando la parte in streaming del suo evento pianificato è stata attaccata dal DOS. Parlando con Feldman, ci racconta gentilmente i suoi pensieri durante quel momento tumultuoso, che si è rivelato essere l'ultima premiere di Hollywood tenutasi prima della stagione cinematografica estiva.

Durante la sua conversazione con Paulington James Christensen III , Corey Feldman tocca molti argomenti importanti, dissipando le voci e rianalizzando la verità su ciò che è accaduto dopo l'uscita del documentario. Corey spiega anche cosa sta succedendo attualmente con la sua carriera musicale e dove ha intenzione di andare ora che la sua opera è finalmente finita e fuori nel mondo.


A marzo, Corey Feldman ha pubblicato il suo tanto atteso documentario (La mia verità): Lo stupro di due Corey , descrivendo in dettaglio l'abuso sessuale che lui e Corey Haim hanno subito da bambini a Hollywood. Nonostante i molti ostacoli che ha dovuto affrontare, incluso l'auto-distribuzione di questo film, l'enorme interruzione del servizio, la perdita di ingenti somme di denaro a causa della pirateria e l'essere costretto a dimettersi dalla sua posizione nel consiglio di amministrazione delle molestie sessuali presso SAG, Feldman rifiuta di tacere. Non solo ha lottato per mantenere il suo documentario in streaming, ma ha aggiunto sottotitoli in spagnolo e sottotitoli per chi ha problemi di udito. I biglietti possono essere acquistati su la mia verità .



Feldman afferma: 'Per mesi molti dei miei fan, vittime di abusi sessuali e individui desiderosi di ascoltare la mia storia, hanno chiesto se potessimo fornire i sottotitoli per rendere questo film accessibile a coloro che parlano lingue diverse e a coloro che hanno problemi di udito. Per me è molto importante che chiunque desideri vivere questo film sia in grado di farlo e continuerò a fare tutto ciò che è in mio potere per renderlo il più inclusivo possibile. In un momento in cui piattaforme come Netflix promuovono film come Cuties, è ancora più importante sapere come possiamo proteggere i bambini. Non smetterò mai di lottare per #Kids2 e per il diritto di tutte le vittime di essere viste, ascoltate e incluse in questa importante discussione.'


My Truth è diretto dal pluripremiato regista Brian Herzlinger ( Il mio appuntamento con Drew ) e contiene interviste con molti degli amici e co-protagonisti di The Two Corey tra cui Keith Coogan ( Avventure in baby sitter , La volpe e il segugio ), Jamison Newlander ( I ragazzi persi ) il compianto Kristoff St. John ( Orsi di cattive notizie , I giovani e gli irrequieti ), così come un'intervista esclusiva con la star Disney e sopravvissuta all'aggressione sessuale infantile Ricky Garcia, che di recente si è fatto avanti sui suoi abusi come teen star nell'industria.&160Corey è ambasciatore nazionale per Child USA e ha lavorato instancabilmente al fianco loro di cambiare le leggi e abolire le prescrizioni in materia di reati di abuso sessuale.

Corey spera che la sua Verità continuerà a fungere da invito all'azione in modo che la giustizia possa essere finalmente servita e i bambini possano finalmente essere protetti. La foto topper utilizzata per questa storia è attribuita a Per Lind.