Costantino: Recensione della Città dei Demoni: un racconto avvincente e contorto dell'occulto

Warner Bros. Animation offre finalmente una funzionalità classificata R a tutto gas. Costantino: Città dei Demoni è una storia oscura, contorta e incredibilmente violenta dell'occulto. È un lungometraggio di novanta minuti basato e compilato dalla serie di streaming CW Seed. John Constantine, il detective soprannaturale noto anche come 'The Hellblazer', è stato per la prima volta al centro della scena lo scorso anno Justice League Dark . Ho scavato il personaggio, ma mi sono perso tra le erbacce della trama eccessivamente complessa. Costantino: Città dei Demoni è molto più facile da seguire e molto più divertente. Il personaggio vola da solo in un avvincente mistero sanguinoso.


di Costantino ( Matt Ryan ) la psiche è afflitta da manifestazioni demoniache di un fallimento passato. È stato svegliato dal suo tormento alcolico da un visitatore urgente. Chas Chandler (Damien O'Hare), il migliore amico d'infanzia di Constantine ed ex compagno di band, ha un disperato bisogno del suo aiuto. Sua figlia Trish è caduta in un misterioso coma. I medici temono che sia cerebralmente morta e raccomandano di toglierle il supporto vitale.

RELAZIONATO: Il trailer di Constantine: City of Demons porta il detective direttamente all'inferno

L'esplorazione di Constantine dell'aura della ragazza in coma rivela un demone terrificante. Il selvaggio Beroul (Jim Meskimen) ha intrappolato l'anima di Trish nel suo cuore vizioso. Costringe Constantine e Chas a Los Angeles. Beroul ha una missione per il detective . Segui i suoi ordini o Trish sarà dannata all'inferno per l'eternità. Constantine trova strani alleati nella malvagia ricerca di Beroul. Ma ha sottovalutato il la vera posta in gioco del gioco malvagio . Un antico e potente avversario si nasconde nell'ombra.

Costantino: Città dei Demoni ha una trama abbastanza dettagliata. Ci sono più personaggi con occulto riferimenti che arrivano veloci e furiosi. Lo sceneggiatore J.M. DeMatteis fa un lavoro fantastico nello sviluppo della storia. La mia conoscenza di Costantino è quasi minima. Non ho mai letto i fumetti, non ho mai visto lo spettacolo dal vivo o la serie animata di CW Seed. DeMatteis riesce a srotolare con successo una tonnellata di informazioni mantenendo la narrativa tesa. Il risultato è un film che incolla i bulbi oculari allo schermo.

Costantino: Città dei Demoni è caricato con immagini grafiche inquietanti. C'è una scena fantastica in cui l'infermiera dell'incubo (Laura Bailey) spiega all'ex moglie di Chas cosa esiste veramente al di fuori della sfera umana. Spaventare è un eufemismo. Il mondo di Costantino è abitato da creature terrificanti. Il regista Doug Murphy ( Giovane giustizia , Azione della Justice League ) è un animatore veterano responsabile anche della serie CW Seed. Conosce Costantino ed è evidente in ogni fotogramma sanguinoso. Plaudo allo studio e ai produttori esecutivi (Greg Berlanti, David S. Goyer) per essersi completamente impegnati nella veridicità di questo personaggio. hanno ha spinto i confini dell'universo DC .


È importante ribadire che questo non è un film per bambini. Costantino: Città dei Demoni spaventerà la luce del giorno da loro. È pensato per un pubblico adulto e di certo non si tira indietro. L'animazione, la trama e i personaggi sono tutti magistralmente realizzati. Gotham di Gaslight è ancora il mio preferito della DC, caratteristiche classificate R; ma Costantino: Città dei Demoni è un secondo vicino. Mi sintonizzerò quando andrà in onda la CW Costantino: la leggenda continua lunedì 15 ottobre alle 21:00 EST.