Cobra Kai ha finalmente reso 'Daniel Is the Real Bully' la teoria di Karate Kid ufficialmente canon

Il bambino del karate , uscito nel 1984, era un film di formazione con una trama piuttosto semplice che ha guadagnato un seguito di culto grazie alla sua storia commovente e alle interpretazioni sincere. Per dirla semplicemente, il fulcro del film è un adolescente Daniel LaRusso e il suo insegnante, il signor Miyagi, che gli insegna arti marziali in modo che possa difendersi e resistere ai suoi bulli. Ma questa semplice storia ha innescato un enorme dibattito che ha ancora diviso i fan del film anche anni dopo l'uscita del film e ora la stagione 3 recentemente rilasciata di Netflix Cobra Kai ha ufficialmente riacceso la discussione. 


[Il seguente articolo contiene importanti spoiler di Cobra Kai Stagione 3. Procedi solo se l'hai guardata o se stai già pensando 'Ah! So di cosa tratta questo articolo.']

RELAZIONATO: Le star di Cobra Kai non vedono l'ora che Daniel e Johnny facciano squadra

Cobra Kai Stagione 3 Il primo episodio, 'Aftermath', riprende da dove si è conclusa la seconda stagione, con tutti ancora che sentono gli effetti della brutale 'rivolta di karate' al West Valley High che ha lasciato Miguel in coma e in rianimazione. Le conseguenze devono essere affrontate da Miyagi-Do e Cobra Kai, la cui rivalità ha causato il caos. Mentre Johnny si ubriaca, picchia e viene arrestato, Daniel e Amanda vanno a partecipare a una riunione urgente del PTA dopo che Sam è stato sospeso per due settimane.

Per placare il crescente clamore, la scuola decide di vietare completamente la pratica delle arti marziali. Daniel si alza per chiamare il'karatè a piede libero , ' raccontando il suo tempo a scuola quando 'è stato vittima di bullismo' e come 'il karate mi ha salvato', solo perché qualcuno tra la folla urlasse qualcosa Il bambino del karate i fan hanno discusso (leggi: litigato) per decenni.

Per coloro che hanno iniziato il loro viaggio di conoscenza Daniel e Johnny con Cobra Kai può pensare che sia solo una battuta usa e getta, ma in realtà è un richiamo al dibattito diffuso che non era Johnny il cattivo, il vero prepotente era, infatti, Daniel. Nel 2015 il dibattito ha raccolto nuova aderenza quando uno Youtuber, J. Matthew Turner, ha pubblicato un video virale postulando come Johnny fosse la sfortunata vittima presa di mira dal vero cattivo del film, ovvero Daniel.


Per chi non lo sapesse, Il bambino del karate inizia con il Daniel di Ralph Macchio che si sposta a Los Angeles con sua madre. Presto incontra la cheerleader del liceo Ally Mills (Elizabeth Shue) e si innamora di lei, attirando l'ira del suo arrogante e geloso ex fidanzato, Johnny Lawrence (William Zabka) e della sua leale banda di bulli. Dopo essere stato picchiato duramente dal gruppo, Daniel inizia a imparare il karate dal tuttofare locale Mr. Miyagi (Pat Morita) ed entra nel campionato di karate di tutta la valle a condizione che Johnny e i suoi amici smettano di molestarlo se vince. Nonostante i ripetuti tentativi disonesti di Sensei Kreese di sconfiggerlo, Daniel raggiunge il round finale dove sconfigge Johnny con la famosa tecnica della gru. 



Mentre il film dipinge semplicemente i suoi personaggi in sfumature di grigio, con alcuni più inclini alla loro attitudine alla malvagità, è chiaro che il protagonista della storia è Daniel e Johnny fa la parte dell'antagonista. Ma il suddetto video, come tanti altri duri a morire Il bambino del karate fan, sottolinea che'Daniel è il vero bullo' che era 'un sociopatico violento che sceglie ogni litigio' e 'si trasferisce in una città della California e inizia a tormentare un ragazzo del posto ei suoi amici'. La teoria sostiene inoltre che la figura tragica della storia sia in realtà Johnny, che era un eroe 'riluttante' e 'imperfetto'.


La teoria afferma inoltre che ricevere il duro pestaggio è stata tutta colpa di Daniel poiché ha sbattuto la testa dove non avrebbe dovuto e picchiandolo, Johnny stava semplicemente cercando di 'contenere la furia di Daniel'. Così, Mr. Miyagi era 'stregone demone' e 'maltrattatore di bambini' che ha aiutato Daniel a vincere il 'trofeo del sangue contaminato' al torneo. 

Per anni, molti hanno avanzato punti sia a favore che contro la teoria, discutendo su come Johnny fosse un bullo che continuava a prendere di mira Daniel anche se quest'ultimo cercava di evitare i combattimenti o su come Daniel creasse deliberatamente il caos per la sua nemesi. Anche se entrambe le fazioni in guerra dei fan devono ancora raggiungere una situazione di stallo, una parte può ora trovare conforto nel fatto che la teoria 'Daniel era il vero bullo' è ora ufficialmente canonica in Il bambino del karate universo. Puoi controllare l'intero YouTube video che dettaglia la teoria qui & # 160