Rassegna del 40° anniversario di incontri ravvicinati: questo significa qualcosa

Essere nato nel 1971 mi rende abbastanza grande da ricordare l'uscita teatrale originale di Incontri ravvicinati del terzo tipo alla fine del 1977. Come la maggior parte dei bambini cresciuti alla fine degli anni '70, i miei genitori mi hanno portato a vedere Star Wars quando è uscito all'inizio dello stesso anno, spostando immediatamente la mia attenzione come un bambino di 5 anni dalle repliche di Brady Bunch sul nostro televisore in bianco e nero da 13', ai film di fantascienza sul grande schermo. Quindi, quando qualche mese dopo mi sono imbattuto nella locandina del film Incontri ravvicinati, sono rimasto paralizzato (e devo ammettere che un po' spaventato). Dove porta quella strada? Da dove viene la luce dietro quelle montagne? Cosa c'è in agguato tra quelle stelle? Anche se da allora a queste domande è stata data risposta con un'innumerevole quantità di home-viewing negli ultimi 40 anni, mi sono chiesto se questo nuovo Remaster in 4K del tour de force fantascientifico di Steven Spielberg sarebbe rimasto qualcosa da dare che non avevo già visto nella versione originale da 35 mm.


Le star del cinema Richard Dreyfuss nel ruolo di Roy Neary, un operaio di linea per la compagnia elettrica che è alla ricerca di risposte dopo essere stato attratto da un evento extraterrestre come gli spettatori erano attratti dai blockbuster estivi. La sua frustrata moglie Ronnie, interpretata da Terri Garr, alla fine ne ha abbastanza dell'ossessione di Roy e se ne va con i loro figli. Neary, con più tempo da solo per svelare ulteriormente la sua vita, alla fine diventa amico di Jillian Guiler, interpretata da Melinda Dillon, che sta vivendo eventi simili che cambiano la vita. Per festeggiare i 40 anni di Incontri ravvicinati , Sony Pictures rilascerà un remaster 4K recentemente restaurato del film su un Blu-ray a due dischi, un 4K Ultra HD a tre dischi, nonché un'edizione limitata a tre dischi 4K Ultra HD 'Light and Sound' set regalo il 19 settembre. Ma, non prima di un impegno speciale di una settimana che inizierà venerdì 1 settembre, riportando il film al luogo a cui appartiene veramente: il grande schermo.

RELAZIONATO: Fine settimana del Labor Day sull'obiettivo per il peggior botteghino da oltre un decennio

Il restauro in 4K di Director's Cut of di Spielberg del 1997 Incontri ravvicinati all'inizio mi ha distratto, dato che ho passato circa i primi 10 minuti a contemplare la sua ricomparsa sul grande schermo, confrontandolo con la prima volta che l'ho visto e tutte le mie rivisitazioni nel corso degli anni, da Da VHS a DVD a Blu-ray . La maggiore profondità e chiarezza del film, abbinata al suono intensificato, è stata più che impressionante, dimostrando per me l'importanza dell'esperienza teatrale. Questo film è stato realizzato in un'epoca in cui non potevi guardare i tuoi programmi TV preferiti su un dispositivo nel palmo della tua mano; quando la versione di migliore qualità di un film che la maggior parte delle persone ha visto fuori dal cinema era una presentazione televisiva il sabato pomeriggio (chiedimi quante volte ho visto Smokey e il bandito in TV crescendo). Questo è stato fatto per essere uno spettacolo.

Una volta che ho smesso di analizzare eccessivamente le sfumature del restauro del film, il film ha fatto quello che immagino Spielberg che ha sempre voluto fare: attirare lo spettatore e immergerlo nel mondo (o dovrei dire 'mondi') che ha creato. La scena del passaggio a livello in cui Roy ha il suo primo incontro ravvicinato è stata più intensa che mai, con un'ulteriore tensione dovuta al ripristino del suono 5.1. L'apparizione incombente di Torre del Diavolo oltre Roy e Jillian al loro arrivo è una meraviglia cinematografica che mi fa ancora venire i brividi dopo tutti questi anni. Essere sminuiti insieme ai personaggi del film dall'immagine sul grande schermo ha solo aumentato l'esperienza. Nel finale culminante del film, il duello uditivo e visivo tra i testimoni e i visitatori ultraterreni sarà apprezzato molto di più nelle sale. Ho condiviso lo stesso senso di meraviglia che Roy e Jillian hanno espresso durante l'incontro finale con i loro nuovi amici extraterrestri.

Per i fan irriducibili (me compreso) e per chi guarda per la prima volta Incontri ravvicinati del terzo tipo , il passaggio della prossima riedizione della versione casalinga non sarà un'opzione. Il restauro 4K aggiunge profondità, chiarezza e suono che sono superiori alle versioni rilasciate in precedenza e qualsiasi fan del film dovrebbe essere più che soddisfatto dell'aggiornamento e del nuovo materiale bonus. Proprio come un'opera d'arte, tuttavia, credo che questo classico di fantascienza dovrebbe essere visto in forma originale per essere veramente apprezzato. Quindi, se ti stai ancora chiedendo se valeva la pena spendere tempo e denaro per rivivere tutto sul grande schermo: questo bambino di 5 anni la pensa così.