Billy Bob Thornton ammette di essere stato davvero ubriaco durante le riprese di una brutta scena nel centro commerciale di Babbo Natale

Billy Bob Thornton ha portato il suo metodo di recitazione a un livello superiore mentre realizzava 2003's Babbo Natale cattivo . L'attore ammette di essersi ubriacato quasi completamente per una scena in particolare. Sembra che Thornton bevesse molto in quel momento e ammette che non era il ragazzo più facile con cui avere a che fare mentre girava l'ormai classico film di Natale. Il co-protagonista Tony Cox una volta ha chiesto a Thornton se era fatto mentre lavoravano. 'Ogni giorno', ha risposto l'attore e Cox ancora oggi non sa se stesse scherzando.


In una nuova intervista, Billy Bob Thornton ammette: 'Ho un aspetto di attore metodico per me stesso', prima di lanciarmi nel suo Babbo Natale cattivo storia. Nel film, Thornton interpreta il grande magazzino di Babbo Natale Willie Soke, che per caso era un alcolizzato. In una scena particolare, Willie va su tutte le furie da ubriaco, che apparentemente era molto reale. Thornton spiega.

RELAZIONATO: Peter Jackson afferma che Weinstein ha inserito Ashley Judd e Mira Sorvino nella lista nera

In un profilo 2016 su Babbo Natale cattivo , Billy Bob Thornton e il resto del cast e della troupe hanno ricordato di aver realizzato il Natale classico . A Thornton piaceva divertirsi dopo la fine della giornata e questo a volte portava al giorno successivo. Anche se girare le scene può essere stato difficile, l'attore è sempre stato in grado di farcela. Aveva questo da dire.

Babbo Natale cattivo direttore Terry Zwigoff e Billy Bob Thornton non ha visto esattamente negli occhi durante la realizzazione del film. Il regista ammette che non gli piace guardare indietro alla realizzazione del film, ma osserva: 'Alla fine, sono stato in grado di ottenere da Billy Bob ciò di cui avevo bisogno, e spero che ormai apprezzi ciò che ho portato al festa.' Thornton ora è d'accordo e non ha rancore verso Zwigoff.

Dopo una disastrosa proiezione di prova, lo studio ha ordinato di ripetere le riprese, ma Terry Zwigoff si è rifiutato di lavorare ulteriormente con Billy Bob Thornton. Burlone il regista Todd Phillips è entrato per pulire la mazza e ha dato un po' di cuore al film e ha dato Willie Soke un po' di redenzione, che a quanto pare mancava dal primo taglio. Thornton dice: 'Se uno studio spende 15 milioni di dollari e dice: 'Vogliamo una commedia commerciale', lo devi a loro. Ho capito aggiungendo le scene più ampie.' Alla fine, il film è ormai un classico natalizio non ortodosso. Puoi controllare il resto dell'intervista con Thornton su Intrattenimento settimanale .