Amy Schumer si spoglia per il Calendario Pirelli 2016 di Annie Leibovitz

Amy Schumer ha deciso di chiudere il 2015 in modo calzante. lei è in posa nudo per l'attesissimo calendario 2016 di Annie Leibovitz. E lei sa già cosa dirà la gente al riguardo. Sperando di alleviare alcuni dei commenti imminenti che si infiltreranno in Internet nel corso del giorno successivo, il comico ha detto questo sulla sua foto, che puoi vedere per gentile concessione del comico Instagram .


Amy Schumer ha avuto uno dei migliori anni della sua carriera negli ultimi 12 mesi. Ha vinto il suo primo premio Emmy per il suo spettacolo comico Inside Amy Schumer. E con il suo primo ha conquistato sia i fan che i critici ruolo di primo piano in un grande film con naufragio . Ora ha deciso di lasciar perdere, letteralmente, con una foto non ritoccata scattata da Annie Leibovitz. Il comico va in topless in un paio di mutande e tacchi. La foto rimane di classe, con Schumer che le copre i capezzoli con il braccio. È stravaccata, con in mano una tazza di caffè, spaventata dal flash della macchina fotografica.

La foto apparirà nella 43a edizione del Calendario Pirelli, che ogni anno presenta le classiche pose da pin-up dei sex symbol più glamour del mondo. Si dice che quest'anno sarà 'abbastanza diverso', con un focus sulle donne più illustri del mondo. È un gruppo forte noto per qualità note che vanno oltre il loro bell'aspetto. Dice Annie Leibovitz riguardo al calendario 2016.

Altre inclusioni nel calendario di quest'anno includono Selma la regista Ava DuVernay, la prima ambasciatrice di buona volontà cinese per l'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati Yao Chen e la tennista Serena Williams. Le foto incluse in questa edizione promettono di racchiudere nuovi strati di /amy-schumer-movie-paul-feig/sessualità e bellezza, portando sicurezza, intelligenza, classe e forza alla festa. Altri che hanno fatto il taglio includono la produttrice di Lucasfilm Kathleen Kennedy, Yoko Ono, lo scrittore Fran Lebowitz, il dirigente Mellody Hobson, l'ex top model Natalia Vodianova, la filantropa Agnes Gund, la blogger Tavi Gevinson e l'artista iraniana Shirin Neshat.

B. Alan Orange a MoviewebB. Alan Orange Scrittore collaboratore per Movieweb dal 2001. Possiede un cane che adora guardare Milo e Otis a ripetizione.