Alita: Battle Angel torna al cinema per il weekend di Halloween

L'industria della catena teatrale è nella stasi più profonda e la situazione non mostra segni di miglioramento nel prossimo futuro, con la maggior parte dei film di successo in arrivo che rimandano la loro uscita di diversi mesi a un anno intero. Un piccolo raggio di speranza è stato recentemente dato ai distributori dal produttore James Cameron quando ha annunciato su Twitter che il suo film Alita: Angelo della battaglia tornerà nelle sale entro fine mese.


RELAZIONATO: Il regista di Alita Robert Rodriguez è ottimista che Battle Angel 2 accadrà su Disney+

Quando si tratta di una disconnessione tra il pubblico generale e i fan più accaniti, Alita: Angelo della battaglia rivaleggia con la storia di Justice League di Zack Snyder . Proprio come quest'ultimo, Alita: Angelo della battaglia ha debuttato nelle sale con molto clamore, ma ciò non si è tradotto in ottimi numeri al botteghino.

Mentre i fan di Snyder hanno lanciato una crociata per far rilasciare alla Warner Bros. il 'taglio di Snyder' di Lega della Giustizia , Alita: Angelo della battaglia fan, che si sono soprannominati 'l'esercito di Alita', ha lanciato una campagna avere un sequel realizzato, anche se il film originale non è stato ritenuto abbastanza redditizio da giustificare una nuova puntata nel franchise nascente.

Basato sulla serie degli anni '90 dell'artista manga giapponese Yukito Kishiro Gunnm e il suo adattamento di animazione video originale del 1993, Angelo della battaglia , Alita: Angelo della battaglia racconta la storia di una società futura distopica in cui i cyborg sono la norma. uno di questi testa di cyborg disincarnata senza ricordi a lungo termine viene scoperto da uno scienziato, che dona alla testa un nuovo corpo, e la chiama Alita. Il resto del film è incentrato sui tentativi di Alita di conoscere la verità sul suo passato e di venire a patti con la vera natura del suo essere.


Il finale del film suggeriva chiaramente che doveva essere l'inizio di un franchise, con Edward Norton, Jai Courtney e Michelle Rodriguez che apparivano in piccoli ruoli che avrebbero dovuto essere ampliati nelle future puntate della serie. I fan hanno elogiato la costruzione del mondo e l'estetica del film e non vedevano l'ora di esplorare il primo franchise di anime live-action di Hollywood.



Sfortunatamente, nonostante un incasso di oltre 400 milioni di dollari al botteghino, Alita: Angelo della battaglia è stato ritenuto di avere sottoperformato, e i piani per i sequel sono stati scartati. Di recente i fan si sono emozionati quando sembrava che Jai Courtney si stesse vestendo con un'uniforme da mo-cap per filmare un Alita sequel, ma l'attore ha dovuto smentire con rammarico la voce.


Si spera che un'altra corsa al botteghino produca il tipo di profitto monetario che alla fine spingerà lo studio a dare il via libera a un nuovo Alita film, e gli sforzi di un anno dei fan saranno finalmente ricompensati. Diretto da Robert Rodriguez, Alita: Battaglia Angel comprende Rosa Salazar come Alita/99, Christoph Waltz come Dr. Dyson Ido, Keean Johnson come Hugo, Mahershala Ali come Vector, Jennifer Connelly come Dr. Chiren e Ed Skrein come Zapan. Il film torna nelle sale il 30 ottobre.