Abominio vs. Wong in Shang-Chi confermato da Kevin Feige

Uno dei principali punti di discussione, e probabilmente di pausa, dall'ultimo trailer di Marvel's Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli presenta una figura ammantata che combatte un mostro gigante in una gabbia durante quello che sembra un fight club con superpoteri. Sulla base della loro breve apparizione, molti avevano ipotizzato che i due combattenti in questione non fossero altri che Abominio, che non si vedevano dal 2008 L'incredibile Hulk , e Dottor Strange personaggio Wong. Bene, il boss della Marvel Kevin Feige è qui per alimentare l'eccitazione per l'avventura di debutto di Shang-Chi , confermando che sì, è proprio Abominio e Wong che lo stanno facendo a pezzi all'interno della gabbia.


RELAZIONATO: Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli: il trailer n. 2 ha Wong, l'abominio e un drago gigante

'Basta detto.

Sebbene al momento non sia noto quanto abili saranno i loro ruoli nei procedimenti, dovrebbe rivelarsi un piacere per i fan dell'MCU vedere i personaggi tornare, anche se solo per una breve battaglia. Abomination in particolare era pensato per essere dimenticato, ma ora ritorna con uno sguardo molto più accurato del fumetto in Shang-Chi . Quindi, il maestro di arti marziali combatterà contro Abominio e raggiungerà Wong nel film? Solo il tempo lo dirà.

Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli introdurrà un nuovo mondo di arti marziali e magia nell'MCU. Con Simu Liu come protagonista, Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli riprende il personaggio dieci anni dopo essere fuggito da suo padre. Volendo vivere una vita normale, viene presto riportato nell'organizzazione clandestina dei Ten Rings di suo padre, dove è costretto a confrontarsi con il passato che pensava di essersi lasciato alle spalle. Diretto da Destin Daniel Cretton da una sceneggiatura che ha scritto con David Callaham e Andrew Lanham, il film è interpretato anche da Awkwafina, Michelle Yeoh, Fala Chen, Meng'er Zhang, Florian Munteanu e Ronny Chieng.

Non contento di riportare nella mischia Abominio e Wong, Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli reintrodurrà anche The Mandarin (interpretato da Tony Leung) dopo la controversa interpretazione del famigerato Supercriminale Marvel nel Uomo di ferro 3 . Rielaborare il personaggio per essere più accurato è qualcosa di cui Feige è molto entusiasta.


'Questo è ciò che è divertente dell'MCU in questa fase', ha detto Feige. 'Possiamo fare qualcosa come Shang-Chi, introducendo un nuovo eroe nell'MCU e nel mondo in generale. Ma quel sottotitolo, La leggenda dei dieci anelli , in realtà lo ricollega all'inizio del MCU, essendo i Ten Rings l'organizzazione che ha rapito Tony Stark all'inizio di Iron Man uno. E quell'organizzazione è stata ispirata da un personaggio chiamato il Mandarino nei fumetti.'



Secondo Kevin Feige , portare il vero mandarino nell'MCU è sempre stato il piano. 'E tornando a Iron Man One: ne abbiamo parlato quando portiamo questo personaggio sullo schermo, [volevamo] farlo solo quando sentivamo di poterlo rendere giustizia suprema e mostrare davvero la complessità di questo personaggio, cosa che francamente non potremmo fare in un film di Iron Man perché un film di Iron Man parla di Uomo di ferro ; un Uomo di ferro film parla di Tony Stark', ha rivelato. 'Così [ Uomo di ferro 3 regista] Shane Black, nel suo film e nella sua sceneggiatura che ha scritto insieme, ha inventato questa svolta divertente che amiamo ancora oggi, e si è rivelato essere Trevor Slattery. Solo perché quella versione non era reale non significava che non ci fosse un leader dell'organizzazione Ten Rings, ed è quello che incontriamo per la prima volta a Shang-Chi.'


Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli è programmato per essere rilasciato negli Stati Uniti il ​​3 settembre 2021, come parte della Fase Quattro dell'MCU. Questo ci viene per gentile concessione di Pomodori marci .