Una stella della storia di Natale racconta una storia malata dal set che ti sconvolgerà lo stomaco Sto

Una storia di Natale la star Peter Billingsley ha rivelato perché si è davvero ammalato sul set. Il classico delle vacanze del 1983 è un punto fermo sulle TV di tutto il mondo una volta che il Ringraziamento è finito. Ralphie di Billingsley è uno dei personaggi natalizi più famosi della storia e vuole davvero un fucile ad aria compressa Red Ryder da Babbo Natale. Viene ripetutamente avvertito che il fucile ad aria compressa è troppo pericoloso e che gli 'sparerà' un occhio.


In una scena particolare di Una storia di Natale , di Peter Billingsley Ralphie sogna di proteggere la sua famiglia con il suo nuovo fucile ad aria compressa. Nella sequenza del sogno, Ralphie è uno sceriffo che deve salvare la sua famiglia da Black Bart. A quanto pare, un membro della troupe pensava che la scena avesse bisogno di un po' di realismo, così ha aiutato Billingsley, che all'epoca aveva solo 12 anni. Billingsley ha detto questo sulle riprese della scena in una recente intervista.

RELAZIONATO: Storia di Natale 2 vs. Jingle All the Way 2: qual è il peggio?

Prendere del tabacco direttamente in testa deve essere stato piuttosto difficile per il dodicenne Peter Billingsley . Almeno non doveva tenerlo in bocca troppo a lungo. 'Quindi abbiamo chiuso, vado a sdraiarmi sul divano nel soggiorno del set per circa 40 minuti finché non riesco a togliermi la merda dal mio sistema', ricorda l'attore. Per fortuna, Billingsley era pronto ad andare dopo essersi sdraiato per un po'.

Per quanto riguarda quello che hanno finito per usare alla fine, era molto diverso dal vero tabacco da masticare. 'Poi hanno fatto quello che avrebbero dovuto fare prima, qualcuno ha preso un mazzo di uvetta, li ha schiacciati insieme e poi me lo ha messo in bocca, così ho avuto uno spiedo marrone', dice Peter Billingsley. 'Puoi immaginare, era un tempo molto diverso allora. Mi ha appena consegnato direttamente, l'Uomo Rosso intero a foglia tagliata.' Non è chiaro perché non siano andati con l'uvetta in primo luogo, ma i primi anni '80 erano un'epoca diversa.

Una storia di Natale sarà sicuramente visto in modo diverso quest'anno da persone che conoscono la storia dietro le quinte di Peter Billingsley. Il film è più che probabile che sia trasmesso in loop su tutte le piattaforme TV e streaming da ora fino al giorno di Natale, quindi dovrebbe esserci più di una possibilità di vederlo Ralphie abbatte di nuovo Black Bart . Puoi controllare l'intervista con Peter Billingsley su Quella scena con Dan Patrick Podcast . Di seguito puoi vedere Ralphie affrontare Black Bart.