15 X-Men: Days of Future Past Easter Eggs che potresti aver perso

X-Men: Giorni di un futuro passato ha aperto lo scorso weekend del Memorial Day con un enorme successo al botteghino. E i fan soavi hanno notato che il film è pieno di riferimenti facili da perdere a film precedenti e trame secondarie che si trovano solo sulle pagine dei fumetti Marvel. Ci sono un sacco di uova di Pasqua nascoste da scoprire in quest'ultima X-Men avventura in franchising. Dai un'occhiata ad alcuni dei momenti che potresti non aver notato la prima volta, prima di vedere X-Men: Giorni di un futuro passato di nuovo nelle sale questa settimana.


[1] La famiglia Maximoff

RELAZIONATO: Il fumetto di X-Men porta Kevin Feige nell'universo Marvel

Vero X-Men i fan sanno che Magneto (Michael Fassbender) è il vero padre dei fratelli mutanti Quicksilver (Evan Peters) e Scarlet Witch. Questo non è mai detto apertamente nel film, ma è accennato. Quando Quicksilver sente Magneto dire che può controllare il metallo con la sua mente, risponde rivelando che sua madre conosceva qualcuno che poteva fare la stessa cosa. Il nome Maximoff si trova anche sulla cassetta postale di casa di Quicksilver, a conferma che, sebbene non sia mai menzionato nel film, Magneto e Quicksilver sono, in effetti, padre e figlio. Forse questo sarà veramente rivelato in X-Men: Apocalisse ?

[2] Cosa è successo ad alcuni dei X-Men: Prima Classe personaggi?

Prima di vedere il film, alcuni fan si sono chiesti cosa fosse successo a certi mutanti tra X-Men: Prima Classe e X-Men: Giorni di un futuro passato , poiché sapevamo che gli attori non sarebbero tornati. Nell'ultimo film, apprendiamo in realtà che Angel, Banshee, Emma Frost, Riptide e Azazel sono tutti morti durante eventi visti fuori dallo schermo, portando nel X-Men: Giorni di un futuro passato trama.


[3] Cameo



Chris Claremont, che ha scritto l'originale X-Men: Giorni di un futuro passato trama dei fumetti, è descritto come un senatore degli Stati Uniti al fianco di Len Wein, l'uomo responsabile della creazione dei personaggi Storm, Colossus, Nightcrawler e il grande papà di tutti i mutanti Wolverine. Anche il regista Bryan Singer si fa strada nel film, e può essere visto quando Mystique irrompe dall'hotel di Parigi nella piazza pubblica. È un fotografo che cattura questa prima rivelazione storica dei mutanti alla popolazione generale.


[4] Kitty Pryde e Colossus sono finalmente insieme

La fine del film rivela una correzione della timeline, che offre un lieto fine per alcuni dei mutanti che conosciamo così bene. Due di questi mutanti sono Kitty Pryde (Ellen Page) e Colossus (Daniel Cudmore) che hanno condiviso una lunga e amorevole relazione nel fumetto, ma non sono mai riusciti a riunirsi sullo schermo. Ora che la linea temporale è stata fissata, questi due giovani piccioncini sono tornati l'uno nelle braccia dell'altro, come voleva la tradizione Marvel.


[5] Viviamo nel futuro

Nell'originale X-Men: Giorni di un futuro passato fumetto, l'anno futuro è il 2013, lo stesso anno esatto in cui il film ha iniziato la produzione. È una coincidenza? Forse no. Nel film, l'anno futuro è ora spostato al 2023.

[6] Gattino che viaggia nel tempo

Nel fumetto originale, era Kitty Pryde a tornare indietro nel tempo per impedire alle Sentinelle di distruggere la razza mutante. Nel film, Wolverine diventa il personaggio centrale, ma Kitty Pryde ottiene ancora un cenno del capo, poiché è l'unica a cui sono stati dati i poteri a fasi temporali che consentono a Logan di tornare indietro negli anni '70, dove incontra The First Class.


[7] Star Trek e Il tempo nudo

Hank McCoy (Nicholas Hoult) guarda un vecchio episodio di Star Trek nella sua officina. L'episodio è Il tempo nudo , che segue una storia simile a X-Men: Giorni di un futuro passato . Quando James T. Kirk e l'equipaggio dell'astronave Enterprise incontrano un'infezione che altera la mente, l'equipaggio viene salvato da un'esplosione che li rimanda indietro nel tempo di tre giorni, dove sono in grado di riprendere la loro rotta ed evitare questo orribile destino.

[8] Chi sono i mutanti arruolati?

All'inizio X-Men: Giorni di un futuro passato , Mystique (Jennifer Lawrence) salva quattro mutanti arruolati, che vengono utilizzati da William Stryker come parte dei suoi esperimenti. Ma chi sono? Incontriamo un giovane Toad, che è stato presentato nel primo X-Men . Vedremo anche Ink from the Young X-Men fumetto, Spyke dalla serie animata X-Men: Evolution e Havok da X-Men: Prima Classe .

[9] Le future sentinelle mostrano poteri mutanti caduti

Grazie alla cattura di Rogue (Anna Paquin), le Sentinelle del Futuro sono in grado di assorbire i poteri di qualsiasi mutante e condividerli tra loro per combattere i pochi sopravvissuti. Mentre li vediamo usare i poteri di Sunspot e Iceman l'uno contro l'altro all'inizio del film, vediamo anche Future Sentinels usare i poteri dei mutanti caduti Lady Deathstrike, Emma Frost e Darwin.

[10] Wolverine ama il giallo e il marrone

Anche se non abbiamo ancora visto l'iconico costume giallo e marrone degli anni '80 di Wolverine sullo schermo, il suo appartamento degli anni '70 rende omaggio in un modo interessante. Logan ama chiaramente la combinazione di colori, con pareti gialle e tende marroni e gialle.

[11] Timeline in conflitto

La storia tra William Stryker e Wolverine in X-Men: Giorni di un futuro passato non corrisponde agli eventi visti in X2: X-Men United , che ha rivelato che Stryker ha fatto esperimenti su Wolverine, ricoprendo le sue ossa di adamantio infrangibile. Nel Le origini di X-Men: Wolverine , i due si incontrano per la prima volta in Vietnam. Ma in X-Men: Giorni di un futuro passato , Stryker ora ha 20 anni in meno e non ha mai incontrato Wolverine prima. Ciò provoca una spaccatura nella linea temporale del franchise, con eventi sovrapposti e conflittuali.

[12] X-Men: Prima Classe oggetti di scena

Nella scena in cui Magneto va a rubargli il casco, possiamo vedere alcuni degli altri oggetti di scena del prequel, tra cui la moneta usata da Magneto per uccidere Sebastian Shaw, l'imbracatura danneggiata di Havok e una delle ali di insetto sezionate di Angel.

[13] X-Men contro i Vendicatori

In un'esclusiva condivisione incrociata di personaggi, sia Quicksilver che Scarlet Witch sono di proprietà di Marvel Studios e 20th Century Fox, il che ci offre l'unico crossover tra I Vendicatori della Marvel e X-Men che probabilmente otterremo per molto tempo. Diversi attori interpretano i personaggi in entrambi i franchise, il che significa che non è un vero crossover, e i mutanti sono reimmaginati come 'miracoli' nel Marvel Cinematic Universe, dal momento che non sono autorizzati a fare riferimento a mutanti di alcun tipo. Anche la Marvel non è autorizzata a usare Magneto, quindi X-Men: Apocalisse sarà l'unico posto in cui padre e figlio possono lavorare insieme come una squadra. Ma è raro, e piuttosto interessante, che due franchise completamente diversi possano utilizzare gli stessi personaggi e super poteri per portare avanti le loro storie.

[14] Un omaggio da pagina a fumetti

Una delle immagini classiche del fumetto originale vede Magneto che strappa il metallo dal corpo di Wolverine. Otteniamo una scena simile qui, che trova Magneto che impala Logan con aste di metallo. Mentre l'idea è un 360 completo, l'immagine di questo metallo contorto che sporge dal corpo di Logan è direttamente referenziata nelle pagine di X-Men #25 del 1993.

[15] I quattro cavalieri

Conosciamo la figura incappucciata che vediamo durante la scena post-crediti di X-Men: Giorni di un futuro passato è En Sbah Nur, altrimenti noto come Apocalypse. Sarà il cattivo centrale nel prossimo sequel del franchise, X-Men: Apocalisse . Ma sapevi che i quattro uomini che si intravedono rapidamente sui cavalli sono i Quattro Cavalieri: Guerra, Pestilenza, Carestia e Morte? Sono chiaramente presi in giro per un ruolo più importante nel prossimo film.